Promuove il suo prodotto scrivendo 10mila lettere a mano

Valter Isnardi è un contadino e viticoltore piemontese che ha deciso di fare marketing in un modo che al giorno d’oggi potremmo definire ormai antico. Aprendo l’elenco telefonico sceglie dei cognomi che più lo attirano e gli invia delle lettere, tutte scritte a mani per far conoscere il suo prodotto. 

Ha provato a scrivere a mano, circa dieci mila lettere ad altrettanti potenziali clienti, ma perché vi starete chiedendo. Valter utilizza tranquillamente la tecnologia: ha la sua pagina Facebook, utilizza whatsapp e tutte le modalità più tecnologiche per ordini e contatti con i clienti, ma ad un certo punto si è stancato e ha deciso di cambiare metodo. La comunicazione digitale purtroppo rende la comunicazione con il cliente estremamente fredda e molto simile a quella di tanti altri, poco personale, ma questa volta sarà diverso. Le sue lettere iniziano con “Salve, mi chiamo Isnardi Valter …ti ho mandato una decina di noci, se hai voglia di assaggiarle e ti piacciono te ne posso mandare un po’ a casa. Se vuoi chiamami

Sarà stata una buona idea? Valter ci assicura che nel lungo periodo lo sarà di certo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *