Enzo Alessandra Fotografia - I Pregi e i Difetti della Sony a5100

Uno degli hobby più complessi e costosi è sicuramente quello della fotografia. Scattare foto per molti poi non è un semplice hobby, ma una vera e propria professione. Sono in tanti infatti i fotografi esperti che offrono le loro competenze di alto livello per eventi importanti, per ricevimenti, ma anche per riviste e giornali. La fotografia è ormai parte costante della nostra vita quotidiana e con l’aumento dell’utilizzo di smartphone è sempre più facile scattare foto di qualunque tipo. Se si desidera quindi avvicinarsi a questo modo è necessario imparare tutto ciò che c’è da sapere da dei veri esperti e professionisti del settore. In questo modo è possibile risparmiare tempo e denaro, acquistando le macchine fotografiche adatte e comprendendo fin da subito dove è necessario impegnarsi per migliorare la propria tecnica.

Enzo Alessandra Condivide i Suoi Segreti su YouTube.

Tra gli esperti sempre disponibili a condividere i propri suggerimenti e i propri consigli, vi è sicuramente Enzo Alessandra, un fotografo esperto che ha fatto della sua passione per la fotografia una vera e propria arte. Enzo è inoltre il proprietario di un canale YouTube di successo dove condivide utili tutorial. Il canale, chiamato Enzo Alessandra Fotografia, è seguito da migliaia di utenti e ogni settimana è arricchito da video interessanti e molto utili. Tra essi ve ne sono vari in cui Enzo Alessandra recensisce macchine fotografiche di vario tipo, aiutando così negli acquisti i propri followers.

Enzo Alessandra Fotografia - I Pregi e i Difetti della Sony a5100

Tra essi vi è un video utile in cui viene valutata la camera Soni A5100, un modello interessante e costoso con cui si possono scattare foto di alta qualità. Nel video Enzo Alessandra mostra la scatola del prodotto con tutti gli elementi in essa contenuti. La camera, già montata, è descritta in tutte le sue caratteristiche, paragonandola anche a altre camere simili. Il prezzo è indicato con chiarezza e valutato in base alle prestazioni del prodotto. La maneggiabilità del prodotto è di livello adeguato, un po’ troppo leggero. Secondo l’esperto infatti le dimensioni ridotte danno poca sicurezza, anche se di fatto il prodotto è compatto e solido.

Se Volete Comprare la Sony A5100 Potrete Seguire i Consigli di Enzo Alessandra.

Lo schermo aggiunto permette di vedere bene cosa si sta registrando e è molto utile per alcuni tipi di video. Manca però l’attaccatura per il microfono esterno, molto utile per un audio perfetto. L’autofocus è invece velocissimo, con una messa a fuoco precisa e di alto livello. L’obiettivo è intercambiabile con lenti generiche e di livello a seconda delle preferenze. Non ci sono però molti tasti e per arrivare a impostare alcune caratteristiche particolari occorre impiegare un certo quantitativo di tempo.

L’analisi di Enzo Alessandra continua nel dettaglio, valutando attentamente pregi e difetti. Vedendo il video potrete scoprire il parere dell’esperto e capire se la Sony A5100 è un acquisto valido oppure no. Lo stile tipico di Enzo Alessandra coinvolge come sempre l’ascoltatore e riesce a condividere suggerimenti anche molto precisi e approfonditi utilizzando un linguaggio semplice e comprensibile anche da chi si sta avvicinando per la prima volta alla fotografia, pur non banalizzando i suoi contenuti, sempre di alto livello tecnico.

Foto YouTube.

Sgomberi Milano - A Chi Rivolgersi per un Servizio Affidabile e Veloce.

Nelle grandi città c’è sempre molto movimento, centinaia di persone che si spostano continuamente verso le proprie destinazioni. Il traffico quindi è onnipresente e può diventare un vero problema in luoghi come Milano ad esempio. Ancora più complessa diviene la situazione quando occorre effettuare traslochi, spostamenti di materiali oppure sgomberi di ambienti più o meno grandi. In quei casi infatti è ovviamente necessario avere a disposizione mezzi particolari, molto spazio e soprattutto velocità negli spostamenti. Per questo motivo fare sgomberi a Milano da soli può essere piuttosto difficile e poco conveniente.

Esistono però per fortuna alcuni servizi professionali che si occupano proprio di effettuare sgomberi in tempi rapidi e sicuri per qualunque tipo di ambiente. Se state cercando quindi soluzioni sicure per sgomberi Milano, potete sicuramente rivolgervi a Milano Sgomberi, un servizio che è attivo ormai da tempo nel territorio e che opera anche in molte altre città e aree limitrofe. I professionisti di Milano Sgomberi sono abituati a qualunque tipo di trasloco e possono operare in cantine, box auto, magazzini, appartamenti, ville e uffici. Qualunque sia la vostra esigenza, contattando gli operatori tramite i comodi recapiti telefonici, riuscirete sicuramente a trovare le risposte alle vostre domande.

Milano Sgomberi Offre Assistenza per Traslochi, Sgomberi e Imbiancature.

Il servizio è gestito direttamente da Milano Sgomberi e vi sarà un referente unico durante tutto il rapporto professionale. Ciò faciliterà le comunicazioni e renderà più agevole il vostro soddisfacimento. Il servizio è totalmente dedito all’ambiente e opera solamente rispettando tutte le normative in vigore in tema di tutela ambientale. I mobili e i residui degli sgomberi sono infatti depositati presso discariche autorizzate per lo smaltimento rifiuti. Un altro elemento importante di questo servizio è che su accordo di entrambe le parti, il cliente e il servizio di Milano Sgomberi, vi è la possibilità di ottenere lo sgombero in modo totalmente gratuito qualora vi sia la possibilità di monetizzare complementi d’arredo di valore oppure mobili e elementi particolari. Milano Sgomberi offre comunque assistenza ai più bisognosi collaborando con molte associazioni certificate.

Sgomberi Milano - A Chi Rivolgersi per un Servizio Affidabile e Veloce.

Potrete inoltre chiedere assistenza per una grande quantità di altri servizi aggiuntivi. Milano Sgomberi offre infatti la possibilità di ottenere un completo servizio di pulizia successivo allo sgombero o al trasloco. Contattando gli operatori potrete infatti richiedere che essi puliscano gli ambienti una volta completata la loro mansione. Sgomberare infatti un ambiente, soprattutto se molto grande, può lasciare una grande quantità di detriti e residui negli spazi e nelle stanze. Avere quindi qualcuno che pulisca gli ambienti successivamente può essere particolarmente vantaggioso. Milano Sgomberi effettua anche imbiancature su richiesta a prezzi molto convenienti.

Potrete Richiedere un Preventivo Gratuito Direttamente dal Sito Internet.

Per scoprire come l’azienda opera è sufficiente recarsi sul sito internet e cliccare sull’apposita sezione, scoprendo così tutto quanto c’è da sapere in merito a Milano Sgomberi e ai suoi professionisti. E’ inoltre possibile richiedere un preventivo gratuito per poter valutare il prezzo proposto da Milano Sgomberi in base alla propria richiesta, così da fare una scelta ponderata e sicura.

Foto SgomberiMilano.it

milly carlucci

milly carlucciMolto sconcertante è stato ciò che accaduto stamane a Uno Mattina dove, nel programma di Franco Di Mare e Benedetta Rinaldi era presente come ospite la conduttrice Milly Carlucci per promuovere il suo noto show Ballando con le Stelle. Sconcertante, a parere del web, è stata la notizia data in diretta, “Dobbiamo dare una notizia che credo ti coinvolga. Sto cercando un modo delicato di dirtelo”, queste le parole dei conduttori di Uno Mattina. La notizia data a Milly Carlucci riguardava la morte avvenuta oggi del produttore nonché suo grande amico Bibi Ballandi. La Carlucci era visibilmente sconvolta, istintivamente si è piegata sullo sgabello in cui era seduta dicendo soltanto “Non avrei mai voluto ricevere così la notizia”. Bibi Ballandi è morto a 71 anni, produttore di tanti show della storia della Rai ma soprattutto di tutte le edizioni di Ballando con le Stelle. È stato un grande innovatore e ha realizzato programmi di grande successo. Riguardo l’accaduto, i fan sul web, chiedono a gran voce provvedimenti da parte della direzione di Rai Uno.

materassi per bambini

Tra le domande che di solito un genitore si pone c’è la scelta del materasso per i propri figli. Qual è quello più adatto, più comodo e più traspirante? Perché sceglierne uno piuttosto che un altro? La cultura orientale ha portato ormai alla nostra attenzione il futon. Il futon è un materasso il cui significato è letteralmente “materasso arrotolato”. Esso viene realizzato con materiali naturali, per la precisione falde di cotone naturale, cotone biologico o lana. Proprio per questo nella selezione del bio-arredo di Vivere Zen ritroviamo i futon per bambini da 8 a 11 cm disponibili in puro cotone 100% proprio per garantire la massima traspirabilità.

materassi per bambini

Un futon in cotone di solito è formato da 4 strati, rivestito in cotone bio e canapa bio. Ma non è solo il cotone l’elemento principale del futon, l’inserimento in lattice rende il futon più morbido ed ergonomico. Ad esempio in un particolare modello tra i futon per bambini da 8 a 11 cm ritroveremo due strati di cotone, uno di lattice e due di cotone. Il tutto progettato in modo che la lastra interna di lattice permetta al materasso di essere più morbido e di tenere ferme le falde di cotone diminuendo in più la necessità di manutenzione del prodotto. In alcuni modelli, come quello esposto qualche riga indietro, troviamo anche presenza di zinco utilizzato molto nella cosmesi per curare gli arrossamenti della pelle dei neonati e che in questo caso permette al futon di avere proprietà antibatteriche e anti odore.

Essenziale ricordare che nel ciclo di produzione di questi futon non vengono utilizzate sostanze chimiche in nessuna maniera, tutti i materiali utilizzati sono naturali e mantengono il corpo caldo d’inverno e fresco d’estate. Come abbiamo già detto gli strati di cotone cardato vengono abbinati di volta in volta al lattice o alla fibra di cocco che permette al futon di avere più elasticità, più traspirazione e più ergonomia. L’assenza delle parti metalliche, che di solito in un normale letto per bambini ritroviamo, favorisce il sonno dei piccoli grazie all’assenza di campi elettromagnetici che altresì vengono a crearsi. Il futon, inoltre, accompagna la naturale curvatura del corpo

Per chi invece è legato alle tradizioni occidentali ed è interessato ai classici materassi in lattice Vivere Zen non può far altro che proporre il meglio per quanto riguarda i materassi adatti ai bambini. Il materasso in lattice naturale ha gli alveoli nelle lastre che garantiscono una costante ventilazione e un riposo ergonomico. Tra i diversi materassi in lattice è possibile scegliere diversi rivestimenti possibili: cotone greggio, cotone Bio, silver antibatterico, tensell stretch realizzato dalla fibra di legno di eucalipto altamente traspirante e ideale per i lavaggi frequenti o in seacell alle alghe marine realizzato dalla fusione della cellulosa e delle alghe marine e tanto altro.

Scegliete Vivere Zen, per i vostri bambini solo il meglio!

arance di ribera dop

Se anche voi state cercando un produttore di agrumi e frutta a cui affidarvi per protervi procurare il giusto quantitativo di prodotti gustosi e a prezzo vantaggioso, siete nell’articolo giusto. All”intero dei  vari schemi nutritivi è infatti mostrato come sia fondamentale e utile assumere alcuni particolari tipi di agrumi e alimenti e fra essi vi sono sicuramente le arance. Le arance sono infatti apprezzate e gustate da gran parte della popolazione e sono anche tra gli alimenti più utilizzati in cucina. L’apporto calorico di un’arancia è molto basso e porta anzi tanti altri fattori benefici e positivi, come un’abbondanza di fibre, una migliore resistenza alle infezioni, migliore pressione sanguigna e tanto altro ancora. Ovviamente non tutte le arance sono uguali, ma alcune sono particolarmente apprezzate e più ricercate. Ve ne è un tipo in particolare ad esempio che merita una descrizione tutta per se’ per via delle sue ottime caratteristiche. Stiamo parland delle arance di Ribera DOP, un particolare tipo di agrume coltivato soprattutto dall’azienda agricola Tortorici. Questa azienda da anni produce questo tipo di agrumi e le rivende tramite l’apposito sito internet aranceok.com, dove qualunque cliente può acquistare le gustose arance.

arance di ribera dop

Il prodotto realizzato dall’azienda agricola è il frutto di una ricerca accurata e attenta, tale da assicurare solamente il migliore agrume possibile. Le arance sono infatti spedite in tutta Italia solo 48 ore dopo la raccolta. Questo è possibile grazie all’impiego del metodo della filiera corta, che assicura un contatto diretto tra consumatore e venditore. Gli agrumi sono raccolti, lavorati, trattati e quindi spediti al compratore, che li riceverà in un imballaggio sicuro e a prova di urto. Una volta arrivate a destinazione, le arance dell’azienda agricola Tortorici possono essere conservate anche per 30 giorni per via della loro eccelsa freschezza. Questi prodotti sono dotati di un gusto e di una qualità unici nel loro genere, tali da aver garantito a queste arance il celebre marchio DOP, concesso direttamente dalla CEE. La lavorazione delle arance di Ribera DOP è infatti svolta con enorme perizia e in linea con i più complessi standard di sicurezza e igiene imposti dalla comunità.

Tutti gli agrumi sono trattati con il metodo della lotta integrata, che assicura un prodotto non toccato dai fitofarmaci. L’agricoltura integrata è infatti necessaria per tutelare l’agrume dai microbi usando però solamente prodotti naturali e evitando sostanze chimiche pericolose per la salute dell’uomo e della pianta. Ogni arancia passa un controllo qualità puntiglioso e attento, così da far arrivare sulla tavola degli italiani solamente il meglio del meglio. Ovviamente l’azienda agricola Tortorici ha una vasta selezione di prodotti legati al territorio: tra le sue offerte si contano anche clementine, mandarini, limoni, confetture di diverso tipo, arance Navel, arance vaniglia, olio extra vergine di oliva, e anche vino. Parte degli ettari di terreno coltivabile dell’azienda, 3 dei 16 totali per la precisione, sono infatti dedicati alla coltivazioni delle viti per il nero d’avola. Per ogni esigenza o domanda potrete comunque contattare direttamente gli operatori seguendo i recapiti descritti sul sito, oppure utilizzare la funzione “acquista” per poter ottenere i prodotti direttamente a casa vostra.

come togliere il malocchio

Uno dei contesti più interessanti relativi alle credenze, alle diverse tradizioni e rituali legati alle culture di ogni diverso territorio è sicuramente quello del mondo dell’occulto. Si tratta di un contesto colmo di stratificazioni di tradizioni, rituali tribalistici e molto altro ancora che sicuramente merita studi approfonditi e che attira continuamente l’attenzione di numerose persone. Coloro che ritengono di affidarsi a metodi legati al mondo dell’esoterismo per risolvere problemi personali di vario genere spesso utilizzano manufatti e tecniche derivanti dal mondo dell’occulto.

Chi crede nell’occultismo e nella magia dei diversi rituali delle più varie tradizioni diffuse nel mondo sa bene che vi sono rimedi, incantesimi e rituali utilizzabili per qualunque tipo di problema. E’ infatti possibile trovare soluzioni per aumentare la propria fortuna, per allontanare la sfortuna o ottenere molteplici opportunità lavorative in più. Sono inoltre noti i numerosi filtri d’amore pubblicizzati da maghi, cartomanti e occultisti a chi desidera poter avvicinare a se’ la persona dei propri sogni.

Una delle questioni più complesse è però sicuramente quella degli aspetti negativi del mondo dell’occulto. Vi sono infatti molti rituali e oggetti temuti da chi ritiene che l’esoterismo abbia un effettiva presa nella realtà. Antiche formule e talismani sono ritenuti avere influenze negative verso specifiche persone. La paura di vedere diminuire la propria sfortuna a causa di un incantesimo o di una sorta di maledizione è ormai diffuso nella nostra cultura anche grazie a film, libri e rappresentazioni teatrali celebri.

Come Togliere il Malocchio

come togliere il malocchio

 

Tra gli elementi più temuti del mondo dell’occulto da coloro che credono nell’esoterismo e nella magia vi è sicuramente il malocchio. Esso consiste in una concentrazione di energie negative mirate a colpire una specifica persona per causarle danni, portarle sfortuna o perseguitarla in modo indiretto. Il malocchio è solitamente diffuso e lanciato sulla vittima da qualcuno che possiede delle conoscenze legate al mondo della magia e della tradizione misticistica in grado di realizzare perfettamente i corretti rituali e recitare le giuste formule.

E’ quindi importante per chi teme questo tipo di influenze negative sapere come togliere il malocchio e come annullarne gli effetti negativi. Vi sono infatti diverse opzioni per poter allontanare da se’ questo genere di maledizone. Per chi crede nella spiritualità e segue un credo religioso specifico è infatti possibile affidarsi a benedizioni e a preghiere apposite eseguite da sacerdoti o gestori del culto. E’ ovviamente importante non correre il rischio di mescolare troppo la religiosità con le credenze misticistiche e esoteriche, dato che questi due mondi non dovrebbero mai unirsi. Il credo religioso rischia infatti di essere svilito da questo tipo di credenze occulte.

Se invece si desidera affidarsi al mondo della magia, è possibile togliere il malocchio tramite oggetti appositamente incantati per allontanare presenze negative. Si tratta di appositi talismani e amuleti benedetti solitamente da monaci tibetani o thailandesi, parte di culture molto antiche e intrinsecamente legate al mondo della magia e dell’occulto. Tramite questi strumenti e delle speciali formule è infatti possibile, secondo alcune teorie di studiosi mistici, eliminare il malocchio e riportare fortuna e felicità a chi ne è purtroppo rimasto vittima. Molti di questi strumenti sono disponibili online in appositi negozi.

andrea bocelli biglietti

Un artista di livello mondiale, ormai divenuto un simbolo dell’Italia nel mondo, Andrea Bocelli è considerato la più importante figura della tradizione lirica italiana, apprezzatissimo soprattutto in Europa e n America.

La sua carriera, folgorante, inizia tuttavia dopo essersi dedicato agli studi con successo, conseguendo la laurea in giurisprudenza all’Università degli studi di Pisa. Nella sua giovinezza canta in oratorio e pianobar della provincia e il suo talento è lampante quanto la sua vocazione per il canto.

Inizia a farsi conoscere dal pubblico con la musica leggera pubblicando un 45 giri ne 1982, mentre nel 1990 arriva il suo primo contratto discografico con la Virgin Dischi che ne pubblica il secondo 45 giri.

La svolta per Andrea Bocelli avviene nel 1992 quando in una collaborazione con Zucchero Fornaciari, il quale sta già preparando al grande cantante lirico Luciano Pavarotti il brano “Miserere”, Andrea Bocelli acquisisce notorietà nazionale. Notorietà che gli permette di firmare per l’etichetta “Sugar” di Caterina Caselli.

Nel 1994 vince il Festival di Sanremo tra le nuove proposte, come tenore invece riceverà una parte nel “Macbeth” di Giuseppe Verdi debuttando quindi nella lirica.

Nel 1995 si classifica quarto nella classifica dei big nel Festival di Sanremo con quella che poi diventerà una delle sue canzoni-simbolo, “Con Te Partirò”, che avrà un clamoroso successo tanto da diventare famosa in tutto il mondo grazie a numerose reinterpretazioni fatte da vari artisti stranieri.

Da lì in avanti la vita artistica di Andrea Bocelli è stato un crescendo di notorietà ma soprattutto, c’è stato il riconoscimento a livello mondiale della sua magnifica voce, tanto da valergli decine e decine di aperture di eventi di impatto mondiale come competizioni sportive trasmesse in mondovisione.

Bocelli da luglio di quest’anno all’agosto 2018 girerà per un grandioso tour mondiale, dove le uniche tappe Italiane saranno il 2 e il 3 agosto 2017 a Pisa al Teatro del Silenzio, per poi ritornare in Italia ad Ottobre con la meravigliosa tappa dell’Arena di Verona il 6 e 7 ottobre 2017. In questo tour Andrea Bocelli girerà il mondo in lungo e in largo, e sicuramente per un artista di questo calibro recuperare i biglietti non sarà un’impresa da poco.

Andrea Bocelli Biglietti

andrea bocelli biglietti

I biglietti saranno senza dubbio presi d’assalto, e noi non possiamo che consigliarvi un modo facile e veloce per assicurarvi i biglietti rimasti presenti in vendita sul web: visitando il sito www.ticketpremiere.com e cliccando sul link dedicato al tour di Andrea Bocelli http://www.ticketpremiere.com/5-tour/biglietti-Andrea-Bocelli-Classica-Andrea-bocelli-in-concerto.html basta cliccare sull’evento di interesse per iniziare una facile ricerca dei biglietti. Cliccando sul pulsante biglietti verrà avviata la ricerca di tutti i biglietti disponibili online in ordine di prezzo crescente per avere subito un quadro completo dei migliori biglietti disponibili e al miglior prezzo.

Se poi sarete in viaggio e il vostro soggiorno all’estero coinciderà con le altre date del tour, su www.ticketpremiere.com sono disponibili anche i biglietti delle restanti date di Andrea Bocelli in giro per il mondo, e magari conciliare il vostro viaggio con un concerto di uno degli artisti italiani più amati al mondo.

pedodonzia a roma

Fin dai primi 5 anni il 75% di bambini è affetto da carie. La placca batterica è costituita dai batteri e residui organici di origine alimentare e provoca questo tipo di problema. Sappiamo bene quanto sia difficile far capire ai bambini quanto è importante fin da piccoli iniziare a lavarsi i denti con una certa ricorrenza e soprattutto in un certo modo. La placca, purtroppo, si forma costantemente all’interno della bocca e va ad intaccare lo smalto e prosegue verso la polpa. Nei bambini è più problematico la carie in quanto lo smalto dei denti da latte è più sottile e quindi più vulnerabile. Per questo, appena spuntati, i primi dentini devono essere mantenuti sani anche perché si dice prevenire è meglio che curare, sicuramente anche più economico.

Pedodonzia a Roma

pedodonzia a roma

Proprio al fine di salvaguardare l’igiene orale dei vostri bambini è fondamentale iniziare fin da subito ad incontrare uno specialista della pedodonzia e chiedere appunto i chiarimenti necessari per mantenere sani i denti dei nostri piccoli.

Quanti di voi prima di imbattersi in queste notizie pensavano che i denti da latte non avessero nessuna importanza e che non dovessero essere controllati e curati? Purtroppo è un pensiero sbagliato che circola molto facilmente. I denti da latte, al contrario di quanto si dica, sono molto importanti e vanno curati nonostante ad un certo punto nella crescita di un bambino cadono.

Sono molto importanti sia per la masticazione in quanto all’inizio dello sviluppo l’organismo di un bambino deve immagazzinare tutte le sostanze necessarie alla crescita e allo sviluppo sano delle ossa mascellari e della seconda dentizione. Se c’è una carie e procede molto più in là e arriva alla polpa o all’osso alveolare può danneggiare irrimediabilmente il dente permanente che uscirà in seguito.

Inoltre i denti da latte servono proprio a “tenere il posto” per i denti permanenti. Se un dente da latte cariato deve essere estratto non riuscirà a mantenere più la “postazione” del dente permanente, con il rischio quindi che venga compromesso l’allineamento e la corretta masticazione dei denti definitivi.

Non vogliamo spaventarvi ma sappiamo bene quanto sia importante trovare uno specialista nella pedodonzia a Roma come lo Studio Dentistico Cresti. Qui troviamo la dottoressa Luisa Cresti una vera professionista nel porsi con i bambini e soprattutto con i loro genitori in modo da aiutarli nella loro igiene orale quotidiana. Nello Studio Dentistico Cresti è molto importante la prevenzione e la dottoressa andrà a spiegarvi durante la prima visita proprio come procedere fin dai primi anni di vita del vostro bambino.

Ad esempio nello Studio Dentistico Cresti si consiglia sempre di lavare almeno una volta al giorno i denti dei propri figli finché non avranno loro stessi acquisito un’ottima manualità, solo in questo modo si potranno evitare delle lunghe sedute dal dentista. Quello obbligatorie quando ormai le carie avranno preso il sopravvento. La dottoressa Luisa Cresti è un’esperta nella pedodonzia a Roma e ci tiene molto all’igiene orale dei bambini in quanto conosce bene i bambini e loro passioni: torte, biscotti, caramelle, ecc., tutto ciò che contiene grandi quantità di zuccheri che si vanno a posare proprio sui denti dei nostri bambini.

Lo Studio Dentistico Cresti si trova in Via Don Minzoni, 4 a Palestrina, a pochi passi da Roma. Prendete subito un appuntamento per il vostro piccolo, non aspettate che arrivi la carie ma agite prima! Chiamate il numero 392 9547211 e prendete subito un appuntamento con il vostro esperto in pedodonzia a Roma!

Una separazione che un po’ di malinconia ce la lascia, non che sia un divorzio incredibile come la prima scissione dei Pooh o altre celebri separazioni artistiche, però la “Scimmia” che tanto ci ha fatto divertire e che ha incessantemente accompagnato Francesco Gabbani fin dal suo exploit sanremese con il tormentone “Occidentali’s Karma”, peraltro vincitrice del Festival di Sanremo, sicuramente lascerà un bel ricordo.

I due sono stati protagonisti a Kiev (Ucraina) dell’Eurovision Song Contest, non fortunatissimo per Gabbani, classificatosi al sesto posto.

Filippo Ranaldi quindi, la “scimmia” di Francesco Gabbani, lascia dopo la sconfitta all’Eurovision Song Contest. Il coreografo lo ha annunciato su Facebook ringraziando l’amico Gabbani, e rimarcando quella che è stata una bellissima e simpaticissima collaborazione, e soprattutto redditizia per i due. Ecco le parole di Filippo Ranaldi:”È così che ti saluto amico mio, condividere il palco con te è stato in tutte le occasioni bellissimo. Sei una persona difficile da trovare e un grandissimo artista. Grazie di cuore davvero per tutto”.

Dopo l’inaspettato abbandono di Carlo Cracco a Masterchef Italia ci si chiedeva chi avrebbe affiancato i tre giudici Joe Bastianich, Bruno Barbieri e Antonio Cannavacciuolo. Oggi finalmente possiamo dare un volto al nostro quarto giudice. A prendere il posto di Cracco sarà Antonia Klugmann, triestina di nascita ma friulana d’adozione. Già sbarcata a MasterChef Italia come ospite nella finale della quinta edizione, sarà, inoltre, la prima giudice donna dello show di cucina per eccellenza.

Per Antonia la passione per la cucina è stato un colpo di fulmine arrivato quando frequentava giurisprudenza Milano, da li ha capito che doveva diventare Chef. Ha aperto il suo primo ristorante a soli 26 anni e nel frattempo è stata per due anni la chef del ristorante stellato Venissa. Il vero successo è arrivato nel 2014 quando ha aperto il ristorante L’argine di Vencò in provincia di Gorizia e già l’anno successivo ha conquistato la sua prima stella Michelin. Nel 2017 è stata anche eletta cuoca dell’anno dalla guida dei ristoranti d’Italia dell’Espresso. Insomma una chef che non perde tempo, determinata con un profondo amore per la qualità e soprattutto per gli ingredienti tradizionali.